Uno spazio a misura di bimbo, un’intera piazza per fare il giro del mondo mangiando e un padiglione più grande per fare tanti trattamenti di bellezza. Ecco le novità dell’edizione 2016 della Fiera di Scandicci.

Quasi 400 espositori da tutta Italia e da mezzo mondo, 18mila metri quadrati di superficie espositiva (di cui 12mila al coperto): la Fiera di Scandicci, dall’8 al 16 ottobre 2016, è la più grande fiera campionaria della Toscana a ingresso gratuito dove trovare di tutto: dal cibo, alle produzioni artigianali fino ai prodotti per il benessere, oltre a tanti spazi gestiti dalle associazioni del territorio.

La Fiera dei Bambini

Alla Fiera di Scandicci c’è un fiocco celeste: è il nuovo spazio dedicato ai bambini, davanti al centro Rogers (piazzale della Resistenza). Ogni giorno tanti laboratori, si va dalle letture animate all’inglese per i piccoli fino al circo. Grazie all’associazione Mamme Amiche ogni giorno di fiera è attivo un baby point con un servizio di nursery gratuito: il posto migliore dove le neomamme possono fermarsi e allattare il loro piccolo.

Il programma dettagliato, giorno per giorno, si trova nella pagina dedicata a Scandicci Fiera dei Bimbi.

La nuova piazza del mondo

Ecco dove mangiare alla Fiera di Scandicci se volete fare il giro del mondo grazie ai tanti piatti internazionali. In via Francoforte sull’Oder, accanto alle Poste, un’intera zona dedicata ai sapori provenienti da ogni angolo del globo con ristoranti internazionali che propongono specialità di ogni tipo.

Qualche esempio: ristorante brasiliano, argentino, cucina marocchina e del Nord Africa. E ancora dolcezze francesi e ungheresi. Lungo la via prendono poi posto i banchi dell’artigianato internazionale.

Più spazio per il benessere e la bellezza

Palestre, centri benessere, prodotti biologici per il benessere, oggetti in materiali naturali come per esempio foulard in fibra di bambù, e chi più ne ha più ne metta. Crescono i metri quadrati (al coperto) dedicati al padiglione “Bellezza e Benessere” (guarda la mappa della Fiera di Scandicci 2016).

Durante i giorni della manifestazione, la possibilità per il pubblico di fare tanti trattamenti.

E le conferme

Come sempre confermata la presenza dell’artigianato del territorio, grazie ai padiglioni dedicati alle associazioni di categoria Confesercenti e Cna, l’Expo Auto per toccare con mano le ultime proposte delle case automobilistiche, l’area dedicata alla Casa con tante idee di qualità e l’Area Expo.

Immancabile, in piazza Togliatti, il Padiglione agroalimentare dove fare il pieno di prelibatezze provenienti da tutta Italia: Lombardia, Trentino, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana sono solo alcune delle regioni presenti.


Scandicci fiera fanpage

Media Partner

Ultime notizie

Hai bisogno di informazioni?
Contattaci

Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.